amazon-echo-show

«Il successo è stato grande e, anche se non divulghiamo numeri, inaspettato. Non solo come vendite ma anche come gradimento. Tutti gli Amazon Echo hanno una media di recensioni di almeno 4 stelle, alcuni anche 4 e mezzo. E ora rilanciamo con Echo Show»: così Gianmaria Visconti, Alexa Country Manager di Amazon Italia, fa il punto sulla linea Echo, i dispositivi a controllo vocale che si basano sull’assistente digitale Alexa. Sono stati tra gli oggetti di tecnologia (e non solo) più regalati a Natale e ora non possiamo più definirli solamente smart speaker. Agli altoparlanti intelligenti, in grado di rispondere a interagire grazie ad Alexa, si aggiungono quelli che possiamo definire «smart display». Oggetti a metà tra uno speaker (la vocazione musicale rimane) ma dotati di uno schermo. Le capacità di interazione si ampliano e la possibilità di proporre contenuti è molto più ampia di un oggetto senza display.

1.600 Skill

Dopo Echo Spot, dotato di un piccolo schermo circolare, arriva in Italia Echo Show, che sfoggia invece un «vero» schermo, con diagonale 10 pollici e risoluzione HD. Amazon lo definisce, oltre che un veicolo per i contenuti Alexa, anche un hub per Casa Intelligente e un sistema audio stereo di buona qualità. Che cosa si può fare con Echo Show? È possibile guardare le news, fare una videochiamata con Alexa, guardare chi c’è alla porta di ingresso se abbiamo un citofono smart. E poi ci sono le Skill, ovvero le app di Alexa: in lingua italiana hanno raggiunto quota 1.600 e alcune (Sky TG24, GialloZafferano, Super Guida TV, Mymovies, Clementoni, 3B Meteo e altre) sono già compatibili con Echo Show e il suo display.

Videochiamate

Disponibile in nero o in bianco, Echo Show dietro al display ha un altoparlante con due driver al neodimio da 2 pollici, un radiatore passivo per i bassi e supporto al Dolby. In attesa di una recensione più articolata, al primo ascolto ha rivelato qualità più che discrete, di gran lunga superiori al piccolo Echo Dot e all’Echo “standard”, e in linea con Echo Plus, il migliore degli smart speaker Amazon. I servizi musicali in streaming compatibili sono Amazon Music, Spotify Premium, Deezer, oltre alle radio in streaming su TuneIn con le skill delle varie emittenti. Ci sono 8 microfoni per comprendere il parlato: schiacciando il tasto “mute” si escludono e si disattiva anche la videocamera anteriore. Quest’ultima, è una camera da 5 MP che permette di videochiamare altri dispositivi Echo Spot e Show o smartphone tramite l’App Alexa. Prossimamente sarà supportato Skype.

Ricette e domotica

Ovviamente lo schermo permette di vedere film e programmi su Prime Video, videonews, clip musicali su Vevo. Ci sono le ricette per chi volesse utilizzare lo smart display in cucina (sono quelle di GialloZafferano). Non manca il controllo domotico, con supporto del videocitofono di Ring e, tramite le skill, delle più net-camere di sorveglianza. Come Echo Plus, anche Show ha un hub Zigbee integrato e permette di controllare i dispositivi smart compatibili (lampadine, prese e interruttori) senza dover utilizzare altri hub o app. Essendo un dispositivo Amazon c’è tutta la parte di shopping sul più grande ipermercato online del mondo, e rispetto a un Echo senza schermo l’esperienza controllato sulla voce è più completa e funzionale. Se si aspetta un ordine, Alexa segnalerà quando è previsto l’arrivo: basta chiedere «Alexa, dov’è il mio pacco?.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome